Ad Astra Project

AdAstra Project

Descrizione

AdAstra Project – Spazio al tuo futuro è un progetto speciale promosso dalla Fondazione di Comunità Milano – Città, Sud Ovest, Sud Est, Martesana per la formazione professionale finalizzata all’inserimento lavorativo di giovani in condizioni di svantaggio e di fragilità personale ed economiche.

Il progetto si rivolge a ragazzi e ragazze, tra i 18 e i 24 anni, residenti nella città metropolitana di Milano fortemente motivati ad affrontare un’esperienza sfidante, con la volontà di mettersi in gioco per entrare nel mercato del lavoro.

Nasce dalla collaborazione con tre grandi realtà del Made in Italy: Campari Group, Eataly, Lavazza e il supporto specialistico di A&I Società Cooperativa Sociale ONLUS.

Le motivazioni del progetto nascono dall’analisi degli indicatori di Milano e della città metropolitana, i dati restituiscono l’immagine di un territorio solido e dinamico, con la capacità di far fronte ai processi di cambiamento economico e sociale. Il processo di sviluppo, si sta confrontando con forme di polarizzazione sociale; tra queste la disoccupazione giovanile, l’impiego in lavori precari dei giovani a bassa scolarizzazione, che alimentano forme di esclusione   (NEET).

Il dato della disoccupazione giovanile sul nostro territorio registra un valore inferiore (16,6%) a quello nazionale (24,8), tuttavia la concentrazioni nei quartieri periferici e in alcuni Comuni sono segnali di criticità  che generano squilibri nel tessuto sociale, situazioni di disagio e marginalità.

Il nome AdAstra Project fa riferimento al motto latino per aspera ad astra, ed esprime la volontà di accompagnare questi giovani in un percorso di vita; da un lato, creando  le condizioni più favorevoli affinché possano acquisire conoscenze e capacità specialistiche e professionali; dall’altro sostenendoli a ritrovare la fiducia in sé stessi ed imboccare la propria strada nel mondo.

A&I Società Cooperativa Sociale ONLUS, ente accreditato in Regione Lombardia per la formazione e i servizi al lavoro, accompagnerà tutte le fasi del percorso e affiancherà giovani con case manager dedicati. Dopo il recruiting, gli assessment individuali e di gruppo, A&I ha selezionato i  giovani che hanno dimostrato interesse e motivazione a partecipare a questo impegnativo percorso formativo. Questo gruppo target seguirà un primo modulo formativo di soft skill, che consentirà di individuare i venti giovani da indirizzare ai percorsi personalizzati presso le aziende.

Il progetto sperimentale e comprende percorsi di alta formazione e tirocini professionali nel settore food and beverage. Per realizzare il progetto Campari Group, Eataly e Lavazza hanno messo a disposizione i propri centri di eccellenza, le academy, le competenze  di qualificati professionisti del settore e opportunità di training on the job.  In relazione alle attitudini dimostrate di ragazzi, suddivisi in gruppi, seguiranno:

percorso food and beverage:

  • corso di formazione di 140 ore bar/caffetteria e bartending presso l’academy Campari a Sesto San Giovanni e l’academy Lavazza a Settimo Torinese; training di 110 ore presso Eataly Smeraldo a Milano;

oppure:

percorso Mestieri:  

  • training on the job 45 giorni nei reparti macelleria, panetteria, pizzeria presso Eataly Smeraldo a Milano.

 

Il percorso formativo prosegue con un tirocinio di 4 mesi presso aziende profit o non profit, area ristorazione Eataly Smeraldo, filiere commerciali dei partner o segnalate dai partner, la rete delle cooperative sociali; e si conclude con inserimento lavorativo in aziende profit o non profit.

 

Il progetto prevede la durata di un anno.

 

 

AdAstra Project affronta il tema del disagio giovanile, il senso di inadeguatezza dei giovani più fragili, rappresenta quindi un’esperienza pilota che intende avvicinare questi ragazzi al mondo delle professioni – proprio nei settori dove mancano – in modo più consapevole e preparato.

Il percorso sarà monitorato in tutte le sue fasi, se la sperimentazione otterrà i risultati attesi potrà essere estesa ad altre imprese e ad altri settori. AdAstra Project rappresenta un esempio virtuoso di collaborazione tra profit e non profit, che unisce la responsabilità sociale d’impresa con l’innovazione sociale per superare disagio e marginalità. 

Il progetto è aperto a futuri sviluppi, per questo la Fondazione di Comunità ha aperto il Fondo solidale AdAstra Project per raccogliere risorse ed energie di imprese e privati che condividono la necessità di offrire prospettive di qualità a giovani svantaggiati e vogliono sostenere la Fondazione a sviluppare questa esperienza.

Dona ora

Effettua la tua donazione online

oppure tramite bonifico

Intestato a: Fondazione di Comunità di Milano Città, Sud Est, Sud Ovest e Adda Martesana
Banca: Intesa Sanpaolo, Filiale di Largo Belotti 20121 (MI)
IBAN: IT18 Y030 6909 6061 0000 0162 571

Per approfondire, mettiti in contatto con noi

Progetti Speciali

Milena Lazza

m.lazza@fcmilano.org

02.37.90.25.20

Notizie correlate

AdAstra Project per dare spazio al futuro dei giovani

Martedì 3 dicembre 2019, ore 10.30 Centro Congressi Cariplo Al via il progetto pilota AdAstra
Vai all'articolo

Zero Barriere – Il Mare per Tutti!

Zero Barriere - il mare per tutti

Progetto dedicato a bambini, ragazzi e adulti con disabilità (fisica, sensoriale ed intellettiva-relazionale) per dar loro la possibilità di praticare l’attività subacquea e lo snorkeling, potendo vivere così appieno il mare e gli ambienti acquatici. Parte fondamentale del progetto è inoltre la formazione di educatori-istruttori subacquei, professionisti del settore, guide e tecnici in grado di operare con le persone disabili.

Continue reading

L’università va all’asilo: promozione della salute nelle scuole dell’infanzia del Comune di Milano

Università all'Asilo

l progetto si propone di istruire i bambini, nelle scuole dell’infanzia del Comune di Milano, alle corrette procedure per il mantenimento della salute orale e sistemica tramite un incontro in forma di gioco, che vede la partecipazione attiva degli studenti dei corsi di Laurea in Igiene Dentale e in Dietistica, supervisionati da tutor dell’Università degli Studi di Milano.

Continue reading

Parchi gioco per tutti

Parchi gioco per tutti

Descrizione

Gioco al Centro – Parchi gioco per tutti è un progetto speciale che la Fondazione di Comunità Milano – Città, Sud Ovest, Sud Est, Martesana ha avviato lo scorso anno insieme al Comune di Milano con l’obiettivo di realizzare aree attrezzate accessibili con giostre e giochi inclusivi nei parchi pubblici dei 9 Municipi della città.

Il diritto al gioco è una priorità d’interesse generale, come stabilisce la Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (1989), ma i parchi gioco sono poco frequentati dai bambini con disabilità, perché – mancando giochi adatti alle loro esigenze – non si creano le condizioni per partecipare al gioco insieme agli altri bambini.

Con queste motivazioni il progetto persegue una duplice finalità: consentire a tutti i bambini di condividere l’esperienza del gioco, sensibilizzare bambini e adulti affinché si sviluppi uno sguardo rispettoso e attento nei confronti di chi è diverso da sé.

Per questo la progettazione di ogni parco giochi coinvolge le Associazioni Delegate al Tavolo permanente Disabilità e la delegata del Sindaco per le politiche sull’Accessibilità, Lisa Noja, un gruppo di lavoro che si avvale delle competenze pedagogiche dell’associazione L’abilità, delle specifiche competenze di ANFFAS Milano, di UILDM e LEDHA Milano, di UICI e dell’esperienza internazionale di InterCampus. Il concetto di inclusione guida la progettazione di tutta l’area come uno spazio integrato, la selezione dei giochi si basa su criteri ludici ed ergonomici che assicurano l’accessibilità ai bambini con diverse disabilità – motoria, intellettiva, visiva – per una vera condivisione dell’esperienza di gioco.

Il progetto Gioco al Centro – Parchi gioco per tutti è un laboratorio che apprende e si evolve, dopo il primo parco ai Giardini Montanelli le osservazioni e i suggerimenti hanno contribuito ad individuare soluzioni migliorative per il secondo parco realizzato nei giardini di Villa Finzi. Ad esempio, la ricerca di una pavimentazione più funzionale, soluzioni per una maggiore accessibilità per ipovedenti o ciechi con l’inserimento di un percorso tattilo-plantare e di un percorso olfattivo con essenze e fiori.

Oltre al parco giochi un progetto di sensibilizzazione nelle scuole. Anche la struttura più bella e funzionale non è sufficiente, da sola, a garantire il diritto al gioco ai bambini più fragili. Per questo è fondamentale far crescere nelle nuove generazioni la consapevolezza del rispetto dell’altro, ad attivare la solidarietà e la coesione sociale: l’iniziativa Tutti insieme per giocare, porterà in 150 classi delle scuole dell’infanzia e primarie laboratori di sensibilizzazione, coinvolgendo insegnati e genitori, affinché si sviluppi uno sguardo rispettoso e attento nei confronti di chi è diverso da sé. I laboratori si svolgeranno durante l’intero anno scolastico 2019-2020  e saranno condotti da L’abilità e da UILDM, con il sostegno di Fondazione Cariplo.

Gioco al Centro – Parchi gioco per Tutti è solidarietà: attrezzare le area giochi con attenzione e cura richiede un impegno significativo per la Fondazione; per assicurare una crescente qualità, è attivo un Fondo Solidale che raccoglierà il gesto di solidarietà di privati cittadini, di imprese ed enti che condividono le finalità del progetto. Un fondo per far giocare insieme i bambini: un appello che lanciamo oggi a tutti i cittadini di Milano, affinché si uniscano a noi, con piccole e grandi donazioni.

La Fondazione di Comunità Milano unirà le risorse donate alle proprie con l’obiettivo di realizzare altri parchi accessibili.

  • 1° Parco Giochi accessibile: Aprile 2018 Giardini Montanelli, Municipio 1
  • 2°Parco Giochi accessibile: Giugno 2019 Giardini di Villa Finzi, Municipio 2
  • 3°Parco Giochi accessibile: Settembre 2019 Giardini di Via Martinetti, Municipio 7
  • 4°, 5°, 6°, 7°, 8°, 9° … TBD

Per migliorare e andare più in fretta contiamo sul tuo sostegno!

 

Dona ora

Gioco al centro

Effettua la tua donazione online

oppure tramite bonifico

Intestato a: Fondazione di Comunità di Milano Città, Sud Est, Sud Ovest e Adda Martesana
Banca: Intesa Sanpaolo, Filiale di Largo Belotti 20121 (MI)
IBAN: IT18 Y030 6909 6061 0000 0162 571

Per approfondire, mettiti in contatto con noi

Progetti Speciali

Milena Lazza

m.lazza@fcmilano.org

02.37.90.25.20

Notizie correlate

Sabato 28 settembre ai Giardini di via Martinetti: inaugurazione del nuovo Parco giochi accessibile

Un nuovo Parco giochi per tutti Parchi gioco per tutti è un progetto speciale che abbiamo
Vai all'articolo
gioco al centro 2019

Gioco al Centro – Progetto Parchi gioco per Tutti – Inaugurazione del nuovo parco giochi accessibile di Villa Finzi

INAUGURAZIONE DEL NUOVO PARCO GIOCHI ACCESSIBILE DI VILLA FINZI Parchi gioco per tutti è un progetto
Vai all'articolo

Prosegue Parchi Gioco per Tutti

Il progetto emblematico di Fondazione di Comunità Milano che si propone di realizzare, in collaborazione
Vai all'articolo